Immunità, cibo e cervello

pubb. giovedì, 5 settembre, 2013


Genere: Soci Sipnei

Autore: Bottaccioli Francesco, Carosella Antonia

Pagine: 128

Prezzo: 8,90

ISBN: 13 9788848123112

Anno: 2009

Casa Editrice: http://www.tecnichenuove.com

Perché, come spiegano gli autori, “i comportamenti possono incidere anche sulle basi della vita, sull’espressione dei geni, e questo incoraggia tutti noi a vivere con maggiore consapevolezza anche gesti quotidiani come mangiare, dormire, amare, lavorare.”

L’immunità, protagonista di questo libro, è quella rete di cellule che protegge l’organismo da aggressioni esterne e interne e che rappresenta la nostra identità individuale più profonda. Il testo prende in esame le più recenti ricerche scientifiche sul rapporto tra l’alimentazione, l’attività fisica, il sonno, le tecniche antistress e il sistema immunitario. Sappiamo, per esempio, che gli zuccheri possono avere effetti infiammatori, all’opposto gli omega-3 contenuti nel pesce sono antinfiammatori; così una carenza di vitamina B12 o di vitamina D può deprimere la risposta ai virus che causano malattie delle vie respiratorie. Altri studi clinici dimostrano che il sistema immunitario di persone affette da tumori o da malattie autoimmuni può essere riequilibrato con l’uso regolare di tecniche antistress e meditative. L’ultimo capitolo del volume, di Antonia Carosella, è così dedicato alla meditazione e ai suoi effetti positivi sull’immunità. Perché, come spiegano gli autori, “i comportamenti possono incidere anche sulle basi della vita, sull’espressione dei geni, e questo incoraggia tutti noi a vivere con maggiore consapevolezza anche gesti quotidiani come mangiare, dormire, amare, lavorare.”