NEWSLETTER SETTIMANALE

Supplemento telematico a Pnei News direttore Francesco Bottaccioli
registrazione Tribunale di Bologna n° 8038 del 11/02/2010

Attenzione, non rispondere a questa mail.
Se avete necessità di comunicare con noi utilizzate l'indirizzo
segreteria.sipnei@gmail.com

  

PANDEMIA. LA SCIENZA INGLESE

di Francesco Bottaccioli

INGHILTERRA. UN TERZO DEGLI ACCESSI AL PRONTO SOCCORSO PER LA VARIANTE DELTA ERA VACCINATO, SOPRATTUTTO CON UNA SOLA DOSE. Due settimane or sono, in un post, invitavo a tener d'occhio quello che accadeva in Inghilterra. Scrivevo quel post quando tutti osannavano l'Inghilterra "che aveva sconfitto il virus" con la genialata del Premier inglese di vaccinare a raffica con Astrazeneca con la prima dose. In un post ancora precedente definii questo approccio, appoggiato anche da scienziati come Crisanti, "la scienza inglese", una scienza isolazionista molto obbediente alle esigenze politiche locali. Adesso abbiamo i dati ufficiali: la variante delta si va diffondendo con forza e colpisce duro. Una analisi di 1234 accessi al pronto soccorso per variante delta documenta che 393 erano vaccinati, un terzo del totale. Di questi 1234, 383 sono stati ricoverati: di questi, 128 erano vaccinati. 42 i morti: 23 non vaccinati e 19 vaccinati.Rilevante il fatto che dei 393 vaccinati ricoverati, ben 310 avevano fatto solo la prima dose, in grandissima maggioranza da più di 3 settimane.Pare evidente che la strategia della prima dose a tappeto con il vaccino Astrazeneca sia stata un grosso azzardo senza basi scientifiche. E' per questo che Boris Johnson sta pensando di rinviare le aperture tanto osannate proprio per cercare di coprire la popolazione con la seconda dose. Anche se i dati dicono che ben 83 persone delle 383 ricoverate avevano fatto la seconda dose. Ma non c'è sta stupirsi: la variante delta è più aggressiva e il vaccino Astrazeneca non è proprio il massimo! Insomma, il capo della grande isola sembra che non ne abbia azzeccata una!

 

ANCORA SULLA MORTE DI CAMILLA. MA I MEDICI DI LAVAGNA, IL GINECOLOGO E I GIORNALISTI CHE MESTIERE FANNO?

di Francesco Bottaccioli

Ho già avuto modo di esprimermi a caldo sulla pagina Face book di Simaiss Pnei a proposito delle responsabilità politiche (governative, scientifiche, politiche regionali) sulla morte della giovanissima Camilla Canepa, qui faccio notare che è in atto una campagna di disinformazione di massa sulle cause della morte. Subito è stata diffusa la notizia che la ragazza soffrisse di una piastrinopenia autoimmune. Notizia smentita dai genitori, ma tv e giornali l'hanno messa tra le righe, anzi qualcuno, con un classico giochetto, dopo aver riportato la dichiarazione dei genitori, ha scritto che i medici del pronto soccorso di Lavagna - dove il 3 di giugno e quindi una settimana dopo la vaccinazione Camilla si era rivolta per un forte mal di testa e fotofobia- hanno riscontrato una piastrinopenia e una malattia autoimmune nell'anamnesi remota. Prima osservazione sul racconto dei giornali (per esempio il Corriere della sera del 13 giugno): la piastrinopenia è successiva alla vaccinazione, non antecedente; la malattia autoimmune è in anamnesi remota e cioè non è presente, non è attiva. E' profondamente scorretto inserire questi fattori di rischio in un contesto narrativo che li fa apparire attuali e quindi cause della morte, scagionando così il vaccino. Seconda osservazione sui medici di Lavagna: è davvero incredibile che un medico, sia pur mediocre e distratto, non colleghi vaccino Astrazeneca+piastrinopenia+cefalea severa e non stabilisca subito il ricovero della paziente per sospetta trombosi cerebrale prescrivendo accertamenti approfonditi e un tempo di osservazoine congruo. Terza osservazione per il ginecologo che ha prescritto un estrogeno di vecchia generazione di cui è noto che possa aumentare il rischio di trombosi. Ha parlato con Camilla, ha fatto una anamnesi prossima? Immaginando che l'abbia fatta e che ovviamente Camilla abbia comunicato di essersi vaccinata con Astrazeneca, che è successo alla mente del ginecologo? Perché due più due, anche in questo caso, non ha fatto quattro? C'è da chiedersi se Brain Fog, la nebbia nel cervello conseguente alla Covid-19, non sia più diffusa di quanto si possa immaginare.

I MASTER UNIVERSITARI IN PNEI 

ALL'AQUILA DELIBERATO IL NONO CICLO DEL MASTER IN PNEI E SCIENZA DELLA CURA INTEGRATA. A NAPOLI FEDERICO II E A ROMA TOR VERGATA FIRMATE LE CONVENZIONI.

IN ESTATE SI ATTENDONO I BANDI

Il Consiglio di Dipartimento Medicina Clinica Sanità Pubblica Scienze della vita e dell' Ambiente dell'Università dell'Aquila ha dato il via libera al nono ciclo consecutivo del Master di II Livello in Pnei e scienza della cura integrata.
Il Dipartimento Science Umane dell'Università di Napoli Federico II ha firmato la convenzione con la Sipnei e con il CEINGE, Centro di biotecnologie avanzate, eccellenza nella ricerca molecolare ed epigenetica, per l’istituzione di un Master di II livello in Psicologia e Psiconeuroendocrinoimmunologia. 
Il Dipartimento di Biomedicina e prevenzione dell'Università di Roma Tor Vergata ha firmato la Convenzione con la Sipnei per l'istituzione di un Master di I Livello in Pnei, nutrizione e prevenzione.
Terremo informati i nostri lettori sulle modalità di iscrizione e sui programmi didattici di questi innovativi corsi di alta formazione universitaria post-laurea, cui la Sipnei dà un contributo decisivo.

SOCIETA' ITALIANA DI PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA
ECCELLENZA NELLA SCIENZA DELLA CURA INTEGRATA


LA SIPNEI COMPIE 20 ANNI.
6 SEMINARI, 13 INCONTRI, 32 RELATORI 

GRATIS PER I SOCI. 

Il 26 giugno ultimo incontro del seminario sull'immunologia.

Il seminario Le basi dell'immunologia è organizzato in 4 incontri. 

I primi tre incontri si sono svolti come da programma. 

Il quarto incontro si terrà il 26 giugno 2021 ore 15,30-19,30 secondo il seguente programma:

Nutrizione e Immunità  Anna Giulia Bottaccioli 

Psiche e immunità Francesco Bottaccioli 

Iscriviti alla Sipnei, avanza la tua candidatura per associarti seguendo la procedura presente in www.sipnei.it

Come vantaggio immediato avrai gratis questa formazione scientifica e professionale unica. Farai parte del movimento scientifico internazionale che sta innovando la ricerca, la didattica e la cura

Per informazioni: segreteria.sipnei@gmail.com

Se sei un socio che non ha ancora rinnovato la quota fallo subito, conviene!

Vedi il depliant con il programma completo dei seminari

 

PNEI REVIEW

E' USCITO IL N.1/2021

Dal sito dell'editore
www.francoangeli.it
è possibile scaricare gratis l'ampio articolo
Un nuovo paradigma per le scienze e le professioni psicologiche e psichiatriche

Editoriale
Sipnei - Consiglio Direttivo Nazionale Pandemia, un anno dopo. Un contributo di idee alla riforma dei contenuti e dei modelli organizzativi della cura della salute umana 

Monografia

L. Bastianelli, A. Bianchi, F. Bottaccioli, R. Cardone, I. R. Cutrona, G. Palo, F. Sinibaldi, E. Stoppele, G. Tossici, L. Vaccaro

Un nuovo paradigma per le scienze e le professioni psicologiche e psichiatriche 

Saggi
N. Barsotti, M. Chiera, D. Lanaro La relazione struttura-funzione: le interazioni fra stress, immunità e fascia 
D. Radolovic La dipendenza da cocaina: verso un’integrazione delle cure 

Recensioni
M. Bologna Pandemie. Dalla peste di Atene alla CoViD-19 
A.G. Bottaccioli, F. Bottaccioli Covid-19. Una lettura Pnei 
F. Bottaccioli Immunologia, psichiatria e filosofia

ABBONATI A UNA RIVISTA UNICA NEL PANORAMA ITALIANO
www.francoangeli.it 

PER I SOCI SIPNEI E' PREVISTO UNO SCONTO SPECIALE NEL COSTO DELL'ABBONAMENTO ANNUALE. 

PER INFO. segreteria.sipnei@gmail.com 

 

PNEI NEWS

n.1-2/2021 - I vent'anni della SIPNEI

E’ uscito il numero 1 e 2 del 2021

abbonati ora compila la scheda di iscrizione al seguente link
per info contatta la segreteria.sipnei@gmail.com

Leggi le prime pagine

Per gli abbonati:

Come leggere la rivista completa online

 

SIPNEI – Intesa San Paolo Ag 16 viale Parioli 16/E – Roma

IBAN: IT90B0306905077100000000203

BIC:BCITITMM – Specificando la causale.

---

Per informazioni sulla SIPNEI

email: donna al tramonto del solepresidiato giornalmente piccole donne milano mymovies

Telefono: 388.9594721 - 06.65009149
Lunedi - Mercoledì - Venerdì dalle 17.00 alle 19.00
Sabato 9.00 -13.00 e 15.00 -19.00

---

SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK

---


SCARICA GRATIS L'APP SIPNEI

dal https://sipnei.it/incontri-donne-siracusa/

---